/, Società Costumi Vita quotidiana, Società Costumi Vita Quotidiana, Storia Moderna/Tovaglia, Scolapasta e Pentola a Pressione: Quando Furono Inventati?

Tovaglia, Scolapasta e Pentola a Pressione: Quando Furono Inventati?

Antica tavola apparecchiata con una tovaglia

Antica tavola apparecchiata con una tovaglia

La tovaglia,  lo scolapasta e la pentola a pressione sono oggetti comuni che si trovano oggi in ogni cucina e che tutti usiamo abitualmente, ma le loro origini sono piuttosto lontane nel tempo, anche più di quanto molti sarebbero portati a pensare.

Sapevate che la tovaglia e lo scolapasta risalgono addirittura al Tardo Medioevo?

La prima, all’inizio, serviva a coprire i tavolacci in legno poco pregiato sui quali si mangiava, era fatta in lino o in canapa ed era lunga fino a sfiorare il pavimento, mentre i primi rudimentali strumenti per scolare la pasta dovrebbero risalire al ‘300, sebbene il condizionale sia d’obbligo, in quanto alcuni li ritengono ancora più antichi, asserendo che non sarebbero stati altro che un’evoluzione dei vecchi setacci e colatoi in vimini, bronzo o tela grezza anticamente adoperati per filtrare il vino.

Più recente, di preciso risalente al XVIII secolo, è invece l’invenzione della pentola a pressione, brevettata per la prima volta dal fisico francese Denis Papin, che le dette il curioso nome didigestore“, poiché, secondo quanto da lui stesso asserito, il tipo di cottura che essa consentiva rendeva i cibi più morbidi e facilmente digeribili, soprattutto le carni (Foto da: taccuinistorici.it)

 

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: