/, Eventi Politica Personaggi, Storia Moderna/Leonardo da Vinci Molestò un Ragazzo?

Leonardo da Vinci Molestò un Ragazzo?

[lightbox link=”http://www.pilloledistoria.it/wp-content/uploads/2014/05/leonardo_da_vinci-3_jpeg_620x250_crop_upscale_q85.jpg” thumb=”http://www.pilloledistoria.it/wp-content/uploads/2014/05/leonardo_da_vinci-3_jpeg_620x250_crop_upscale_q85-300×120.jpg” width=”300″ align=”center” title=”Leonardo da Vinci, Autoritratto” frame=”true” icon=”image” caption=”Leonardo da Vinci, Autoritratto”]Il grande Leonardo da Vinci (1452-1519) era un molestatore?

Di sicuro sappiamo solo che il genio del nostro Rinascimento subì nel 1476 un processo per sodomia, causa nella quale venne coinvolto insieme ad altri suoi compagni che come lui frequentavano la bottega del Verrocchio, a Firenze.

L’accusa era quella di aver molestato un diciassettenne, tal Jacopo Satarelli, apprendista orafo.

Dopo un breve periodo in carcere, Leonardo e gli altri imputati vennero assolti in quanto condannati dopo una denuncia anonima, che per la legge allora vigente non poteva essere accettata; più tardi, dopo un ulteriore riesame della vicenda, tutto finì con il non luogo a procedere e la questione venne definitivamente archiviata.

L’omosessualità di Leonardo è un dato accertato, ma risulta davvero difficile immaginarlo nelle vesti di un molestatore di giovani; dalle carte relative al procedimento giudiziale che lo videro coinvolto, è difficile, anzi impossibile, risalire con esattezza alla dinamica reale dei fatti, pertanto il dubbio rimane (Foto da: mauxa.com)

About the Author:

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: