///Moda Femminile del ‘700: il Corsetto Ricamato delle Dame di Versailles

Moda Femminile del ‘700: il Corsetto Ricamato delle Dame di Versailles

[lightbox link=”http://www.pilloledistoria.it/wp-content/uploads/2014/04/019-corsetti_jpg.jpg” thumb=”http://www.pilloledistoria.it/wp-content/uploads/2014/04/019-corsetti_jpg-300×276.jpg” width=”300″ align=”center” title=”Corsetto del ‘700″ frame=”true” icon=”image” caption=”Corsetto del ‘700″]Il corsetto è un capo di abbigliamento femminile che è stato in grado di adattarsi ad esigenze e gusti diversi, una peculiarità che gli ha permesso di attraversare indenne i secoli senza mai passare di moda.

Ai tempi del massimo splendore della corte di Versailles, esso costituiva uno dei punti forti del look delle dame, che lo consideravano un’insostituibile arma di seduzione, di cui facevano un uso massiccio ma sapiente.

Tutto ciò anche se il corsetto di allora era una vera e propria tortura, talmente rigido e stretto da impedire quasi la respirazione, ma tutto era sopportabile per essere belle, attrarre gli uomini e suscitare l’invidia delle altre donne.

Il corsetto era una sorta di “armatura” formata da stecche di balena poste l’una accanto all’altra e cucite tra la fodera e il tessuto; lacci o piccoli bottoni sul davanti o sulla schiena permettevano di stringerlo fino all’inverosimile, creando un effetto “vitino di vespa” terribilmente sexy anche se scomodissimo, evidenziato anche dal contrasto con la gonna, ampia e rotondeggiante.

I corsetti settecenteschi venivano rifiniti con una profusione di gale disposte l’una sull’altra in duplice o triplice fila e con un numero incredibile di pizzi, bordi, nastri e decorazioni di vario tipo, in genere floreali o di stoffa, che venivano ripetuti sulla gonna, un vero e proprio tripudio di “roba”, che più era meglio era.

Sarà la Rivoluzione Francese, con i suoi proclami di libertà, a spazzar via questo tipo di corsetto, svincolando anche il corpo dalla “gabbia” in cui a lungo era stato costretto a stare (Foto da: alicecarolidotcom.wordpress.com)

 

By | 2014-04-29T07:34:11+00:00 aprile 29th, 2014|Società Costumi Vita quotidiana, Storia Moderna|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: