////Un Mestiere di Successo nell’Antica Roma: il Barbiere

Un Mestiere di Successo nell’Antica Roma: il Barbiere

Barba nell'Antica Roma

Barba nell’Antica Roma

La cultura romana attribuiva alla forma fisica una notevole importanza, tanto che tutti i cittadini, seppur con evidenti differenze dovute alle possibilità che il ceto sociale di appartenenza consentiva, spendevano gran parte del tempo libero negli impianti allora disponibili per la cura e il benessere di corpo e mente, come le terme e le palestre.

Nel periodo tardo-repubblicano questa tendenza si accentuò, facendo registrare una significativa crescita delle suddette strutture ed estendendosi ai capelli, in precendenza relativamente trascurati.

L’accresciuto interesse dei romani per capigliatura e barba, dovuto all’influsso greco, si diffuse dapprima tra gli uomini delle classi più abbienti e si propagò poi a tutta la popolazione maschile, poiché presentarsi in pubblico senza essersi tagliati i capelli “alla moda” e accuratamente rasati divenne ad un certo punto un’abitudine sconveniente, quindi da evitare.

Se gli uomini più ricchi, in genere, si avvalevano dei servigi di un barbiere privato, gli altri si recavano invece presso le tonstrinae, botteghe in tutto e per tutto simili a quelle dei moderni barbieri.

In questi ambienti piuttosto semplici, di grandezza media o piccola, il cliente si sedeva su uno degli sgabelli disponibili davanti ad uno dei tanti specchi appesi alle pareti e si sottoponeva all’abilità del tonsor e del suo strumento di lavoro, un paio di grosse e rozze forbici in ferro.

Le richieste più frequenti da parte della clientela andavano dall’accorciamento dei capelli e dalla perfetta rasatura del viso per acquisire da subito un aspetto più ordinato, fino alla realizzazione dell’acconciatura più in voga del momento, che poteva anche raggiungere un elevato livello di stravaganza e quindi di difficoltà per il barbiere.

La dilagante mania per barba e capelli che pervase i romani a partire dal III sec.a.C., determinò il conseguente successo delle tonstrinae, le quali, distintesi sempre per i prezzi accessibili anche ai meno abbienti, potettero a lungo contare su un eccellente successo popolare.  (Foto da: philips.it)

 

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: