Il Mistero del Testicolo di Hitler

Adolf Hitler

Adolf Hitler

Per un uomo con la paranoia della perfezione e dell’integrità fisica, non dovette essere facile sopportare le triviali canzoncine ironiche che i soldati inglesi gli dedicarono nel corso della Seconda Guerra mondiale per deriderlo: motivo di tanto sarcasmo era il mistero del testicolo di Hitler, uno solo, forse.

La voce della menomazione del fuhrer circolava con insistenza da tempo e sarebbe scaturita da una ferita risalente alle trincee della Prima Guerra Mondiale.

Johann Jambor, il medico militare che lo ebbe in cura, avrebbe rivelato il dettaglio negli anni ’60 ad un sacerdote polacco i cui appunti, comprendenti l’intima confidenza, sono stati resi noti solo qualche anno fa.

Secondo quanto riferito dal medico, Hitler sarebbe stato colpito da una scheggia all’inguine durante la battaglia francese della Somme, episodio che gli avrebbe causato la totale e definitiva perdita di un testicolo.

Verità o illazioni?

Secondo lo storico Thomas Weber, che ha letto e studiato gran parte della relativa documentazione, Hitler non sarebbe mai stato in prima linea durante la Grande Guerra, circostanza che rende improbabile una sua pericolosa esposizione in combattimento e quindi, di conseguenza, un ferimento di tale entità.

Insomma, a distanza di tanti anni, il dubbio rimane intatto. (Foto: caffetteriadellemore.it).

About the Author:

Un commento

  1. Il Viagra di Hitler Apr 8, 2014 al 1:45 am - Rispondi

    […] Di sicuro Hitler aveva una vera e propria fissazione per la virilità, vissuta come prova di forza, se non addirittura come dimostrazione di prevaricazione sull’altro sesso, prima che come sano piacere, un aspetto a dir poco singolare, in un uomo a cui, pare, era rimasto un solo testicolo (http://www.pilloledistoria.it/1755/storia-contemporanea/mistero-testicolo-hitler). […]

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: