///Il “Fard” delle Dame del ‘700

Il “Fard” delle Dame del ‘700

Dama del '700

Dama del ‘700

Per le dame del ‘700 la cura della propria bellezza era un affare serio, talmente serio che per la maggior parte di loro costituiva l’unica vera attività della giornata, di cui molte ore trascorrevano davanti allo specchio ad abbigliarsi.

Il trucco era una parte fondamentale ed immancabile nella toeletta delle signore di Versailles, soprattutto se in serata era previsto un ricevimento o un ballo; il trucco delle guance, in particolare, rivestiva un ruolo essenziale per la riuscita del look.

Sulla pelle rigorosamente bianchissima, le gote dovevano essere accese da un tocco di rosso, la cui tonalità andava scelta in base all’occasione e al momento della giornata: rosa pallido al mattino, cinabro alla sera, vermiglio per le passeggiate nel parco o nella foresta.

Vietato sbagliare. (Foto: laduchessa.it)

 

 

By | 2014-04-06T06:13:22+00:00 aprile 6th, 2014|Società Costumi Vita quotidiana, Storia Moderna|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: