tartufo

Crespelle

Il tartufo ha sempre avuto un ruolo di prestigio a tavola (vedi http://www.pilloledistoria.it/3168/storia-moderna/storia-cucina-alle-origini-tartufo).

In questo post vi presento l’antica ricetta per preparare le gustose crespelle al tartufo nero, tutte da provare.

Ecco come farle.

Ingredienti (per 4 persone): 250 ml di latte, 125 gr. di farina, 2 uova, 150 gr. di prosciutto cotto tagliato a fettine, 150 gr. di fontina tagliata a fette, 100 gr. di funghi champignon, 70 grammi di besciamella, 100 grammi di parmigiano grattugiato, 20 gr. di burro, 70 gr. di tartufo nero, un po’ di noce moscata, un pizzico di sale e pepe.

Procedere come spiegato di seguito.

Frullare insieme il latte, le uova e la farina fino ad ottenere un composto omogeneo, poi aggiungere sale, noce moscata e pepe q.b.

Far riposare l’impasto, quindi cuocere all’interno di una padella cosparsa di olio le frittatine.

Tagliare i funghi a striscioline piuttosto sottili e farli saltare per qualche minuto in padella a fuoco medio con un po’ di burro.

Aggiungere il sale.

Mettere una fetta di fontina e una di prosciutto su ogni crespella, dopodiché distribuire le strisce di funghi e qualche fettina di tartufo.

Formare dei triangoli con le crespelle piegandole a metà una prima volta e poi una seconda, poi metterle su una teglia imburrata e versarvi sopra la besciamella, il parmigiano e qualche rondella di burro.

Lasciar gratinare in forno per 5 minuti e servire ben calde le crespelle insieme a qualche fettina di tartufo (Foto da: salepepe.it).