La Lingerie “Ghiacciata” di Marilyn Monroe

lingerie

Marilyn Monroe. L’attrice aveva l’abitudine di tenere in freezer la lingerie che poi indossava

Da diva consumata e donna celebre anche per l’avvenenza, Marilyn Monroe sapeva bene come preservare ciò che Madre Natura le aveva generosamente elargito: un fisico strepitosamente femminile.

Il seno era forse il suo maggior punto di forza e l’attrice faceva di tutto per mantenerlo in splendida forma, anche usando trucchi e strategie semplici ma, senza dubbio, visti i risultati, efficaci.

Si sa che la star hollywoodiana, tra le sue varie stravaganze (vedihttp://www.pilloledistoria.it/4729/cinema-tv-spettacolo/marilyn-monroe-bagno-nello-champagne ) aveva anche l’abitudine di tenere la lingerie in freezer prima di indossarla, un aspetto della sua vita privata sbandierato ai quattro venti per alimentarne il mito di femme fatale sexy e conturbante certo, ma anche un espediente tutt’altro che banale per conservare la bellezza del décolleté.

Sembra che Marilyn Monroe tenesse il reggiseno (in realtà anche gli slip) in freezer per almeno mezz’ora prima di indossarlo; l’indumento ghiacciato aveva sulla pelle un immediato effetto tonico e tensore, che contribuiva non poco a rassodare e a sostenere il suo seno prorompente.

Un segreto, e neanche tanto, alla portata di tutte, in un’epoca in cui la chirurgia estetica era ancora ben lontana dal dilagare come sarebbe avvenuto qualche decennio dopo (Foto da:  beliefnet.com).

 

 

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: