antico

I resti dell’antico e grande edificio scoperti a Tanis, Egitto

La millenaria terra d’Egitto continua a rivelare tesori di inestimabile valore.

Poche settimane fa vicino Tanis, nel sito archeologico di San El-Hagar, è stato scoperto un gigantesco e misterioso edificio corredato di interessanti oggetti tutti da studiare.

Non si sa ancora con precisione quale fosse la funzione di questo stabile.

L”ipotesi più accreditata è che si tratti di un bagno pubblico di epoca greco-romana.

Nei pressi della struttura sono stati rinvenuti vasi e statue di terracotta, reperti bronzei, una statua di ariete, un pezzo di pietra con incisione e, più importante di tutti, una moneta d’oro con sopra raffigurato il volto del re Tolomeo III (III secolo a.C.), forse antenato della mitica regina Cleopatra.

Su questa ennesima scoperta riguardante l’Antico Egitto si attendono ulteriori sviluppi.

Intanto, per saperne di più, cliccate qui: http://www.turismo.it/il-luogo-del-giorno/articolo/art/egitto-scoperto-a-tanis-un-enorme-edificio-id-17669/. (vedi anche http://www.pilloledistoria.it/6568/storia-antica/antico-egitto-la-bellissima-nefertiti) (Foto da: turismo.it).