////Assassinio di Caio Gracco: un’Altra Versione

Assassinio di Caio Gracco: un’Altra Versione

assassinio di Caio Gracco

Assassinio di Caio Gracco (dipinto di Félix Auvray)

Quella fornita da Plutarco è una delle versioni più note ed accreditate dell’assassinio di Caio Gracco (http://www.pilloledistoria.it/10416/storia-antica/come-mori-caio-gracco-la-versione-di-plutarco), ma non è la sola.

Secondo un altro pur fattibile resoconto, nel 121 a.C., il coraggioso tribuno della plebe venne catturato vivo insieme al fedele schiavo Filocrate, il quale, desideroso di difendere l’amato padrone fino alla fine, lo abbracciò in modo talmente forte e stretto che non si riuscì ad ucciderlo se non dopo aver ripetutamente colpito a morte lui stesso.

Né i nemici dei Gracchi si fermarono qui: si dice che a Licinia, moglie di Caio, fu vietato di portare il lutto e le venne confiscata dalle autorità persino la dote.

Con i Gracchi, Caio e Tiberio, Roma perdeva due dei suoi uomini e politici più illustri (Foto da: it.wikipedia.org).

 

By |2018-10-13T03:50:15+00:00aprile 9th, 2018|Eventi Politica Personaggi, Roma, Storia Antica|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: