////Come Morì Caio Gracco? La Versione di Plutarco

Come Morì Caio Gracco? La Versione di Plutarco

Caio Gracco

La fuga di Caio Gracco sull’Aventino

Una delle versioni più accreditate della morte di Caio Gracco è quella riferita da Plutarco.

Secondo lo storico, dopo aver abbracciato un’ultima volta la moglie Licinia, che invano aveva tentato di dissuaderlo dal consegnarsi a coloro che avevano già ucciso suo fratello Tiberio, il tribuno della plebe si recò completamente disarmato sull’Aventino.

Ormai braccato dagli inseguitori, resosi conto di non avere scampo, il coraggioso politico romano decise di farsi uccidere da Filocrate, suo fedelissimo servitore, che subito dopo, desideroso di seguire fino alla fine l’amato padrone condividendone il tragico destino, si suicidò.

Correva l’anno 121 a.C. (Foto da: romanoimpero.com).

By | 2018-04-09T21:39:46+00:00 aprile 9th, 2018|Eventi Politica Personaggi, Roma, Storia Antica|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: