///Salsa Delicata: Ricetta Natalizia Medievale

Salsa Delicata: Ricetta Natalizia Medievale

salsa delicata

Cucina medievale. La salsa delicata era utilizzata per insaporire il pesce bollito

Quella che segue è una ricetta di semplicissima realizzazione riportata sul manuale di cucina inglese The forme of Cury, la cui prima pubblicazione risale al lontano 1390, un testo che segnò, all’epoca, una pietra miliare nella storia della gastronomia anglosassone ed europea in genere.

La salsa delicata (sobre sawse) veniva consumata nei giorni di Natale, e non solo, per insaporire soprattutto le pietanze a base di pesce: ecco come farla.

Testualmente tratta da The forme of cury. La cucina alla corte di re Riccardo II d’Inghilterra, Guido Tommasi Editore:

“per 6 persone

3 fette di pane secco, 3 cucchiai da tavola di uvetta, 1 bicchiere scarso di vino rosso, 1 bustina di zafferano in polvere, 2 chiodi di garofano, sale e pepe, olio extravergine di oliva.

Metti l’olio in un padellino e aggiungi il pane sbriciolato e l’uvetta, fai rosolare per qualche istante poi aggiungi il vino nel quale avrai fatto sciogliere lo zafferano e le spezie.

Copri e fai cuocere a fuoco basso finché il composto sara’ morbido, aggiungi sale e pepe e servi in tavola.

Questa salsa e’ molto gustosa se accompagna del pesce bollito” (Foto da: flickr.com).

 

 

 

By |2017-12-16T01:15:49+00:00dicembre 15th, 2017|Medioevo, Società Costumi Vita Quotidiana|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: